Area Clienti
Accesso al CRM online per tutti i nostri clienti:
INBOUND
OUTBOUND
CMS - SISTEMA DI GESTIONE DEI CONTENUTI - Kalliope
408
single,single-post,postid-408,single-format-standard,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-theme-ver-1.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.4,vc_responsive
 

CMS – SISTEMA DI GESTIONE DEI CONTENUTI

CMS

17 ott CMS – SISTEMA DI GESTIONE DEI CONTENUTI

CMS Content Management System; cos’è?

Il CMS è uno strumento indispensabile per l’ottenimento del SEO (Search Engine Optimization).

Il CMS , o Content Management System,  fa in modo che le tue pagine possano volare nelle posizioni più alte nei motori di ricerca; si tratta del sistema di ottimizzazione dei contenuti offerti dal tuo sito. E’un valido supporto al fine dell’ottenimento di indicizzazione a prescindere dalle promozioni, dal pagamento, della retribuzione ai motori ricerca stessi.

Il CMS è necessario in tutti i siti? Qualunque sia il tuo mercato devi sapere che un buon sito deve necessariamente ottenere la metà del traffico in maniera organica, vale a dire generata da motori di ricerca come Google e grazie alla scrittura (content) presente nelle tue pagine.

Quando iniziamo a lavorare su nuovi progetti web, riceviamo un sacco di domande relative al supporto SEO da parte del nostro gruppo di marketing, in particolare ci chiedete come il CSM (Content Management System) possa assicurare che le pagine web finiscano per classificarsi il più in alto possibile nelle Search engine results page (SERP), ovvero le pagine di ricerca.

La risposta è semplice: Google, ha semplicemente scelto. Ha scelto il criterio con il quale posizionare in apice tutte le pagine che non sono sotto promozione ed il discrimine è dato da contenuti di qualità abilmente incastrati con fattori di architettura del sito ed anche con il rispetto delle regole dettate dal motore di ricerca stesso.

Quindi Google richiede:  SCIENZA + BELLEZZA + CORRETTEZZA.

La tabella periodica dei fattori di successo di SEO

Prima di poter parlare del rapporto tra SEO e CMS, dobbiamo identificare quali aspetti del SEO possono essere influenzati da un CMS.
Una risorsa sorprendente per intendere questa relazione è la tabella periodica dei fattori di successo SEO , pubblicata su searchengineland.com. Tutte le informazioni rilevanti su SEO sono raggruppate in una singola tabella insieme al livello di importanza per ciascuno.
In questa tabella vengono distinti tre gruppi principali di fattori SEO:
▪ Fattori sulla pagina
▪ Fattori off-page
▪ Violazioni

I fattori sulla pagina sono direttamente sotto il controllo dell’editor di contenuto (ovvero i professionisti del SISTEMA DI GESTIONE DEI CONTENUTI (CMS) . Esempi di questi sono i titoli utilizzati, la struttura dell’HTML, la qualità del contenuto e così via.
I fattori fuori pagina non sono direttamente controllati dal publisher di contenuti ( Esempi di questi sono la qualità dei collegamenti a siti web esterni e il livello di autorità di tale siti web.
Le violazioni sono le cose che veramente non dovreste fare se volete una buona posizione nel ranking dei motori di ricerca. Se vengono utilizzate tecniche che sono considerate “spam” o da un motore di ricerca, le sanzioni possono essere fattore frenante nel successo del sito. È anche possibile causi l’esclusione del sito dai risultati della ricerca. Un buon CSM trova soluzioni valide non ricorrendo alle violazioni, scappatoie facili ma dannose sul lungo periodo.

La conoscenza profonda dei regolamenti dei motori di ricerca, dei temi discussi su ogni singolo sito, del linguaggio web che ne determina l’architettura da’ alle pagine  del tuo sito web una buona indicizzazione, le rende visibili facendole più agilmente competere con pagine sospinte in alto dalle promozioni a pagamento.

Se desideri ulteriori informazioni sul tema o vuoi contribuire ad una discussione sul nostro Blog sul contatta Kalliope, saremo felici di supportarti.

Leggi anche

http://www.kalliope.it/blog/marketing-inbound-come-chiave-di-successo/

https://www.focus.it/tecnologia/digital-life/google-dichiara-guerra-ai-risultati-spazzatura